Informativa Fornitori

INFORMATIVA FORNITORI
IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI
AI SENSI DELL’ART. 13 REGOLAMENTO (UE) N. 2016/679

  Estremi identificativi del Titolare del trattamento
Il Titolare del trattamento è: Progetto Matrimonio, con sede in via Via Michelangelo 19, Santa Croce sull’Arno (PI) , in persona del suo legale rappresentante pro tempore Masoni Elisa, e-mail: info@progettomatrimonio.it; titolare dei dati del fornitore, qualificati come dati personali, ai sensi del Regolamento UE 2016/679, per l’instaurazione e la gestione dei rapporti in corso tra le parti.   

Tipologia di dati personali trattati
Potranno essere oggetto di trattamento:
– i dati personali, identificativi e contabili, fiscali e amministrativi, commerciali e informatici (es.nome, cognome, codice fiscale, P.Iva, e-mail, numero telefonico, ecc.) direttamente riferiti alfornitore, quando persona fisica, o, per dati essenzialmente identificativi, agli altri interessati (qualicollaboratori, dipendenti, referenti), acquisiti in esecuzione e nello svolgimento dei rapporti con ilTitolare.  

Finalità e base giuridica del trattamento
I dati relativi al fornitore vengono trattati per:
– le operazioni strettamente connesse e strumentali all’avvio dei rapporti contrattuali, ivi compresa l’acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione del contratto, il quale
si concreta nel reperimento di nuovi partner, nella gestione di ordinativi/approvvigionamento merce o prestazioni di servizi o lavori, anche professionali e qualificati, o di lavori;
– la gestione dei rapporti con il fornitore per attività di amministrazione, contabilità, ordini, spedizioni, fatturazione, servizi, l’elaborazione e la registrazione;
– di adempimento agli obblighi previsti dalla normativa (es adempimenti in materia di trasparenza, anticorruzione) o da un ordine dell’Autorità;
– esercizio dei diritti del titolare (es diritto di difesa in giudizio per inadempimento contrattuale).
La base giuridica del trattamento è la volontà del fornitore al perfezionamento del contratto di cui è parte.
Inoltre il Titolare è legittimato a trattare i dati personali del fornitore, laddove il trattamento:
– sia necessario per adempiere ad un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento;
– sia necessario per l’esecuzione del contratto o di misure precontrattuali richieste.

 Modalità di trattamento
Il trattamento dei dati avviene, ispirandosi ai principi di correttezza, necessità, pertinenza,adeguatezza e non eccedenza del trattamento, attraverso mezzi e strumenti sia elettronici che
manuali nella misura e nei limiti in cui esso è necessario per lo svolgimento delle attività di trattamento che riguardano il fornitore. Gli archivi cartacei e soprattutto elettronici dove i dati sono archiviati e conservati vengono protetti mediante misure di sicurezza efficaci e adeguate a contrastare i rischi di violazione considerati dal Titolare. Il Titolare provvede alla verifica periodica e costante delle misure e adottate, soprattutto per gli strumenti elettronici e telematici di cui garantisce l’aggiornamento costante, a garanzia della riservatezza dei dati personali per loro tramite trattati, archiviati e conservati, soprattutto se appartenenti a categorie particolari.
I dati sono conservati in archivi cartacei, informatici e telematici situati all’interno dello spazio
economico europeo, e sono assicurate misure di sicurezza adeguate.

Natura del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto
Il conferimento dei dati stessi è obbligatorio per tutto quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali e pertanto l’eventuale rifiuto a fornirli determinerà l’impossibilità per il Titolare di adempiere ai rapporti contrattuali medesimi.

Luogo del Trattamento
I dati vengono attualmente trattati ed archiviati presso la sede legale di Progetto Matrimonio, Via Michelangelo 19, Santa Croce sull’Arno (PI) e presso la sede secondaria di Viale Luporini, 454/B – 55100 Lucca.

Trasferimento dei dati all’estero
I dati raccolti non saranno oggetto di trasferimento verso paesi terzi o organizzazioni internazionali.

Destinatari dei dati
I dati potranno essere resi accessibili, per le finalità sopra indicate, ai dipendenti del Titolare nella loro qualità di autorizzati e/o responsabili del trattamento e/o amministratori di sistema.
Inoltre i destinatari dei dati potranno essere anche, sempre per le finalità di cui sopra, le seguenti categorie di soggetti:
– istituzioni, autorità, enti pubblici per i loro fini istituzionali;
– professionisti e consulenti (es. legali, commercialisti,);
– società di logistica (vettori, spedizionieri, ecc.);
– società di consulenza, istituti di credito, società di recupero crediti, società di assicurazione del
credito;
– società terze di fornitura e assistenza informatica impegnate nel corretto e regolare perseguimento
delle finalità descritte;
– società di revisione per i compiti di controllo demandati;
– soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizioni di legge (es. esercizio diritto di
accesso).
In ogni caso il trattamento da parte di soggetti terzi dovrà avvenire secondo correttezza e nel rispetto delle disposizioni di legge vigenti.
I dati non saranno oggetto di diffusione.

Periodo di conservazione dei dati
I dati saranno conservati per il tempo necessario all’espletamento delle finalità amministrative, contabili e fiscali relative al rapporto instaurato e altresì discendenti dagli obblighi previsti dalla legge, comunque entro i termini prescrizionali fissati per i diritti e gli obblighi sottesi al trattamento e fatta salva l’eventuale opposizione al trattamento.
I dati personali saranno trattati, fatta salva l’eventuale opposizione al trattamento, secondo i seguenti criteri:
– per il tempo necessario alla prestazione di eventuali servizi richiesti.
– per il tempo necessario all’espletamento di obblighi di legge, finalità amministrative, contabili e fiscali relative al rapporto instaurato.
– per il tempo necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati.

Processo decisionale automatizzato
Per il perseguimento delle finalità di trattamento, non viene presa alcuna decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato che produca effetti giuridici che la riguardano o che
incida in modo analogo significativamente sulla sua persona, compresa la profilazione.

Diritti dell’interessato
Salvi i casi di cui all’art.23 riguardanti obblighi legali, interesse pubblico o esercizio di pubblici poteri, l’Interessato può esercitare nei confronti del titolare del trattamento i diritti previsti dall’art. 15-22.
– La conferma che sia o meno in corso un trattamento di suoi dati personali e, in tal caso, di ottenere l’accesso (diritto di accesso) art. 15;
– la rettifica dei dati personali inesatti, o l’integrazione dei dati personali incompleti (diritto di rettifica) art.16;
– la cancellazione dei dati stessi, se sussiste uno dei motivi previsti dal Regolamento (diritto all’oblio) art.17;
– la limitazione del trattamento quando ricorre una delle ipotesi previste dal Regolamento (diritto di limitazione) art.18;
– di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali forniti al titolare e di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento (diritto alla portabilità) art.20.
– l’opposizione al trattamento dei dati personali (diritto di opposizione) art.21.
– il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione (processo decisionale automatizzato relativo alle
persone fisiche) art.22.
L’esercizio dei diritti non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito.

Esercizio dei diritti e revoca del consenso al trattamento
In caso di richiesta da parte dell’Interessato di informazioni relative ai propri dati, il Titolare dovrà procedere senza ritardo – salvo che si rilevi impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato – e, comunque, al più tardi entro 1 mese dal ricevimento dell’istanza. Il termine può essere prorogato fino a 3 mesi, se necessario, tenuto conto della complessità e del numero delle richieste ricevute dal Titolare. In tali casi il Titolare entro un mese dal ricevimento della sua richiesta, la informerò e la metterà al corrente dei motivi della proroga.
Per ogni ulteriore informazione e comunque per inviare la Sua richiesta dovrà rivolgersi la Titolare all’indirizzo e-mail: info@progettomatrimonio.it o mediante posta all’indirizzo: Via Michelangelo 19, Santa Croce sull’Arno (PI).

Procedura di reclamo
Fatta salva ogni altra azione in sede amministrativa e giudiziale, l’interessato ha diritto di proporre un reclamo all’autorità di controllo competente.
Per approfondimenti consultare il sito istituzionale del Garante della Privacy:
www.garanteprivacy.it
Ogni significativo aggiornamento delle politiche aziendali in materia di trattamento dati personali
Le sarà comunicato tempestivamente e mediante mezzi congrui.
S.Croce sull’Arno, 19-09-2018